Chi siamo  |  News  |  Contatti  |  Certificazioni  |  Supporto

UVE2k: Telematico Accise – Telematizzazione e-AD

Il programma Maxidata Telematico Accise implementa in modo definitivo la funzione di Trasmissione Telematica D.A.A. sviluppata con riferimento ai decreti legislativi che dettano le modalità e le caratteristiche del documento elettronico di accompagnamento dei prodotti soggetti ad accisa (e-AD).

 

La nuova funzione prevede la gestione dei dati ed la preparazione dei flussi relativi agli e-AD ( ex DAA ) per l’invio al Sistema Telematico Doganale E.D.I. L’azienda invia preventivamente i dati relativi agli e-AD con le stesse modalità con cui vengono inviati i flussi per la Telematizzazione Accise, attraverso l’uso delle sue credenziali di accesso con il software di firma e verifica.

 

Il sistema dell’Agenzia delle Dogane effettua un controllo formale dei dati inviati e qualora non risultino irregolarità rilascia un codice (denominato ARC) che individua in modo univoco l’e-AD.

 

L’ARC (protocollo comunitario univoco) è importante perché è il codice identificativo della spedizione. Deve essere evidenziato sui documenti commerciali utilizzati per scortare il prodotto in sospensione di accisa.

 

Il documento elettronico di accompagnamento dei prodotti soggetti ad accisa e-AD, secondo quanto comunicato dall’Agenzia delle Dogane, dal 1° gennaio 2011 sostituisce in toto il documento cartaceo oggi in uso per i trasferimenti dei prodotti soggetti ad accisa in regime sospensivo in ambito europeo.

 

Per le Aziende che delegano l’invio mensile del flusso telematico di movimentazione ad operatori o consulenti è stato aggiunto un modulo ridotto UVE2k DAA Telematico che consente la sola gestione della movimentazione degli e-AD ( ex DAA Accise ).

Torna alla lista news
MAXIDATA

ULTIME NEWS