Moduli aggiuntivi

Per una gestione più strutturata dell’azienda

Arricchimenti

uve2k.Blue - Moduli aggiuntivi

Una serie di funzionalità aggiuntive rivolte a quelle aziende che hanno esigenza di gestire in modo più strutturato le vendite, il magazzino e gli aspetti amministrativi; dal modulo per la gestione degli ordini, la comunicazione telematica delle accise alla gestione CONAI, etc.

Magazzino componenti

Grazie a questo modulo si possono soddisfare le esigenze delle aziende interessate a gestire il magazzino vini seguendo nello specifico anche i movimenti di carico e scarico di tutte le diverse tipologie di componenti utilizzati (bottiglie, tappi, etichette, contro etichette, fascette, etc.), per arrivare al prodotto finito.

Definendo i materiali che compongono la bottiglia di vino pronta per la commercializzazione, consente di ottenere il costo del prodotto finito in base a diversi criteri di valorizzazione e la disponibilità per le lavorazioni.

Mediante l’utilizzo delle schede di produzione è possibile pianificare gli imbottigliamenti ed i confezionamenti, il programma provvede all’impegno di quanto necessario e fornisce una dettagliata analisi temporale della disponibilità in base all’impegnato, all’utilizzo dei vari componenti ed alla situazione degli ordini inseriti.

Il modulo permette di gestire automaticamente la preparazione della merce da spedire tramite lettori barcode.

Modulo per la gestione dell’inserimento ed evasione ordini Clienti e Fornitori.

Modulo estremamente semplice e di immediato utilizzo, indispensabile per una gestione accurata dell'azienda.

Cauzioni

Non tutte le cantine applicano la regola del vuoto a perdere, per soddisfare le esigenze di chi deve tenere il controllo dei vuoti o imballi cauzionati ecco quindi uno strumento semplice ma prezioso.

Con la semplice indicazione del prezzo della cauzione sul vuoto o sull’imballo e con la possibilità di applicarla distintamente per ogni cliente, il programma calcola in automatico il totale delle cauzioni da addebitare/accreditare in fattura.

Ogni cliente avrà quindi una sua gestione vuoti cauzionati, con i relativi valori, consultabile anche al momento dell’inserimento della bolla.

Il modulo Telematico Accise organizza in modo semplice e guidato le informazioni richieste dall’Agenzia delle Dogane.

CONAI

Il CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) è un consorzio privato senza fini di lucro costituito dai produttori e utilizzatori di imballaggi con la finalità di perseguire gli obiettivi di recupero e riciclo dei materiali d’imballaggio. L’adesione al CONAI è obbligatoria per le aziende che producono, vendono o utilizzano imballaggi e che sono tenute a versare il cosiddetto Contributo Ambientale.

Il modulo CONAI calcola i dati necessari per l’autodichiarazione per il versamento del Contributo Ambientale ricercando gli imbottigliamenti e i confezionamenti per rilevare la composizione dei prodotti e ottenere il peso dei componenti utilizzati.

I componenti vengono quindi raggruppati per tipologia CONAI (acciaio, alluminio, carta, legno, plastica fascia A, B o C, vetro) e valorizzati alle tariffe in vigore per il calcolo del rimborso (tipicamente fissate annualmente e per le quali rimandiamo al sito CONAI www.conai.org). Gli imballaggi che vengono esportati (i cui rifiuti sono gestiti all’estero) escono difatti dalle competenze CONAI e sono pertanto esenti dal Contributo Ambientale. Poiché il calcolo CONAI considera tutte le vendite all’estero (non solo verso paesi CEE), il modulo analizza le bolle intestate a Clienti Esteri oppure con Destinatario Estero, escludendo le consegne effettuate in Italia e le consegne all’estero a clienti con sede in Italia.

Sono previste anche stampe di controllo dei documenti di acquisto o vendita indicanti data, fornitore/i o cliente/i, categoria merceologica, componenti/materiali Conai e peso.