News ed eventi

PMI Day

Casteggio, novembre 2018 –  Maxidata, società impegnata nell’ambito delle tecnologie abilitanti per la gestione aziendale, specializzata in particolare nel software applicativo per il settore vitivinicolo, partecipa anche quest’anno all’iniziativa lanciata da Confindustria nel 2010.

PMI DAY è la giornata in cui le piccole e medie imprese dei diversi territori aprono le porte delle loro sedi a studenti, insegnanti e comunità locali, per mostrare come si svolge l’attività produttiva e per raccontare storia, conquiste e progetti futuri dell’azienda. Per il PMI DAY della provincia pavese, come emerge dal programma di Confindustria Pavia, sono state coinvolte le scuole tecniche, in particolare ITIS “Cardano” di Pavia, ITIS “Maserati” di Voghera, ITIS “Caramuel” di Vigevano e tale scelta è motivata dalla necessità di far partecipare all’iniziativa studenti con specializzazioni affini a quelle della produzione delle aziende ospitanti, per garantire la massima efficacia ed utilità a questa esperienza.

Per questi motivi e per poter far conoscere, anche ai più giovani, il patrimonio di competenze aziendali maturate fin dagli anni ’80, Maxidata ha ben volentieri aderito all’iniziativa. L’azienda è conosciuta sul territorio anche per aver optato, nel 1992, per una concentrazione degli investimenti nel settore vitivinicolo, così prossimo territorialmente e, anche, così bisognoso di innovazione tecnologica. Tra gli obiettivi principali dell’azienda, è infatti l’ipotesi di “fare un software talmente semplice che ogni azienda vinicola non ne potrà fare a meno”, ricorda Enrico Moroni, amministratore delegato di Maxidata, che accoglierà in prima persona gli ospiti nel corso della giornata.

Maxidata partecipa attivamente all’iniziativa Confindustria

PMI DAY – INDUSTRIAMOCI – NOVEMBRE 2018

La storia esemplare – e di successo – di Maxidata è proprio la vicenda professionale di alcuni giovani sviluppatori di software che, a partire dagli anni ’80, avevano deciso di investire su se stessi e sul proprio futuro, passando da posizioni di dipendenti a un’avventura da imprenditori. L’assetto preso da Maxidata a partire dal 1992, ben 25 anni fa, ha portato l’azienda a una crescita costante negli anni e oggi esercita un ruolo di leadership, con offerte di soluzioni mirate ai produttori (cantina e vigna), ai Consorzi ed alle Associazioni di categoria.

“In questo percorso”, sottolinea Enrico Moroni, “grande importanza hanno sempre assunto anche le partnership sviluppate nel corso degli anni con fornitori leader di hardware e di software, partendo dai presupposti di eccellenza, diffusione sul mercato e semplicità d’uso per l’utente finale.” Con i propri partner Maxidata ha sviluppato, e continua a sviluppare, piani di formazione e aggiornamento continuo del personale tecnico, puntando molto anche alle conoscenze relative nella gestione delle infrastrutture dei sistemi e della sicurezza, due aree oggi cruciali per la conduzione sana di un’azienda, anche di piccole e medie dimensioni.